Tutto inizia circa 6 mesi prima delle ferie, a Febbraio 2012. Me ne sto li ad ammirare il mappamondo ed improvvisamente uno stato attrae la mia attenzione: la Malesia. Ci saranno i pirati? Le tigri? O cos’altro? So davvero poco di questa nazione, e così inizio a documentarmi ed a verificare le possibili opzioni di volo per il mese di Agosto. Il paese sembra interessante, non servono visti per entrarci, e si potrebbe unire la visita di alcune città (Kuala Lumpur, Melacca) a qualche giorno di  mare. Detto, fatto.. prenotiamo un volo Ethiad Airways con scalo in Germania (comodo!) ed Abu Dhabi: si parte di sabato e si torna la domenica, per un totale di 16 giorni.

Lo step successivo riguarda la definizione delle tappe, in primis il soggiorno mare.  A me piacerebbe visitare l’isola di Langkawi che si trova sulla costa ovest, al confine con la Thailandia. Purtroppo Agosto non è il periodo giusto per recarsi in questa zona, e così optiamo per le isole Perhentian, sulla costa opposta. Queste isole sono raggiungibili in barca dal piccolo porto di Kuala Besut, situato vicino all’Aeroporto di Kota Bharu. Poco lontano dalle Perenthian c’è anche l’isola di Redang, dotata di un piccolo aeroporto dove atterrano voli dalla Malesia e da Singapore. Decidiamo quindi di soggiornare sia a Redang (2 notti) che alle Perhentian (4 notti), raggiungendo la prima isola da Singapore e tornando poi in Malesia passando dalle Perhentian.

Molti odiano la fase di pianificazione e prenotazione di un viaggio; a me invece piace molto informarmi, incastrare gli orari dei voli con quelli delle barche, cercare le soluzioni migliori e prenotare transfer ed hotel. Il nostro itinerario definitivo è il seguente:

Giorno 1       Volo di andata (Milano – Düsseldorf – Abu Dhabi – Kuala Lumpur)
Giorno 2       Arrivo a Kuala Lumpur alle 14
Giorno 3       Kuala Lumpur
Giorno 4       Bus per Malacca alle 9 (durata 2 ore)
Giorno 5       Bus per Singapore alle 8 (durata 4 ore)
Giorno 6       Singapore
Giorno 7       Singapore
Giorno 8       Volo per Redang Island alle 11 (durata 1,5 ore)
Giorno 9       Redang
Giorno 10     Redang – Perenthian
Giorno 11     Perenthian
Giorno 12     Perenthian
Giorno 13     Perenthian
Giorno 14     Perenthian – Kuala Besut – Kota Bharu – Kuala Lumpur
Giorno 15     Volo di ritorno (Kuala Lumpur – Abu Dhabi – Berlino – Milano)

Purtroppo abbiamo dovuto rinunciare alla visita del parco Taman Negara perchè situato nella direzione opposta rispetto a Malacca e Singapore. L’itinerario è stato definito in base alle nostre preferenze ed agli orari dei voli interni: da Singapore a Redang voleremo con Berjaya Air (l’unica compagnia che effettua questa tratta) mentre da Kota Bharu a Kuala Lumpur con Air Asia. Per spostarci da Kuala Lumpur a Malacca e da Malacca a Singapore utilizzeremo invece i pullman: Nice Coaches per la prima tratta e SNS International Express per la seconda. Tutti questi transfer sono stati prenotati dai siti linkati, rapidi ed affidabili.

Mancano infine i trasferimenti da Perhentian Island a Kuala Besut e da Redang a Perenthian. Il primo transfer è prenotabile direttamente in hotel alle Perhentian mentre per il secondo abbiamo seguito il  consiglio di un cittadino britannico che sul forum di Tripadvisor suggeriva di contattare un agenzia locale; sono stati molto gentili ed anche se hanno voluto il pagamento anticipato ci siamo fidati, visto le buone recensioni.

I mesi passano, anche gli hotel vengono prenotati e tutto fila liscio. Circa 10 giorni prima della partenza ricevo però una mail di Volagratis (sito da cui ho prenotato il volo) che mi comunica un cambio dell’operativo voli: dovremmo partire con un giorno di anticipo e passare 12 ore all’aeroporto di Düsseldorf. Chiamo subito Volagratis ma gli operatori non sono in grado di rispondere alle mie domande, anzi mi attaccano il telefono in faccia! Decido allora di contattare direttamente Ethiad Airways che fortunatamente si dimostra la compagnia seria che è e mi offre la possibilità di volare direttamente da Milano ad Abu Dhabi. Accettiamo l’opzione, anche se significa partire con un giorno d’anticipo.. vorrà dire che faremo uno stopover ad Abu Dhabi. Prenotiamo un hotel anche qui, e finalmente facciamo le valige!

… continua …

Annunci