Era da qualche tempo che volevo provare a sfruttare qualche volo a basso costo per andare in giornata in una capitale europea, e finalmente mi sono decisa! Il 27 maggio 2009 sono volata a Berlino con un volo Ryanair che partiva da Bergamo alle 6.45.
Il biglietto di andata e ritorno mi è costato 9.50 euro, tasse incluse!
Siamo arrivati all’aereoporto di Schonefeld alle 8.20 e dopo meno di un ora eravamo ad Alexander Platz. Il biglietto giornaliero per i trasporti pubblici berlinesi (zone A-B-C) costa 6,50 € e comprende treni, metro, bus e tram. Il sistema di trasporto pubblico  bvg è efficientissimo e spostarsi in città è molto comodo; in particolare ci sono due bus (linea 100 e linea 200) che passano vicino ai monumenti principali della città. È inutile che io stia qui a descrivere ogni singolo monumento di Berlino, visto che ci sono guide molto più adatte a svolgere questo compito.. il mio diario vuole solo dimostrare che è possibile visitare una città anche in un giorno, purché non si abbia la pretesa di conoscerla tutta o di vedere anche i musei. Dopo aver preso il bus 100 fino a Zoologicher Garten (passando davanti alla Marienkirche, all’Univesità di Bebelplatz, alla Porta di Brandeburgo, al Reichstag, ed all’interno del Parco di Tiergarten) siamo scesi vicino alla Gedächtniskirche e abbiamo preso il bus 200 in direzione opposta (passando questa volta davanti alla Porta dell’elefante ed alla Philarmonie) fino a Postdamer Platz. Da qui siamo andati a piedi fino alla Porta di Brandeburgo, passando per il memoriale dell’Olocausto. Dopo una breve visita al Reichstag abbiamo passeggiato per Unter den Linden fino a Fridrichstrasse; lungo questa strada ci sono i grandi magazzini Lafayette e il famoso Checkpoint Charlie. Vicino a Friedrichstrasse c’è anche la Gendamenmarkt, una delle piazze più belle d’Europa: qui è possibile ammirare il Duomo tedesco, il Duomo francese e la Konzerthaus. Dopo aver pranzato abbiamo preso la U-bahn 2 da Stadtmitte a Klosterstrasse, vicino al quartiere Nikolaiviertel. Questo quartiere merita una visita perché è una specie di città nella città: assomiglia ad un piccolo borgo medievale ed è tranquillissimo. Poco lontano dal quartiere ci sono il parco dedicato a Marx ed Engles, il Duomo di Berlino, l’Altes Museum e il fiume Sprea. Dopo aver fotografato anche questi luoghi siamo tornati ad Alexander Platz e visto che era ancora presto abbiamo deciso di salire sulla torre della tv; a Berlino è possibile salire anche sulla cupola del Reichstag, ma con la Fernseheturm è possibile vedere la città da un altezza di 207 m. La vista è spettacolare e vi consiglio di provare (costa 10€). Dopo essere scesi dalla torre abbiamo cenato e poi abbiamo ripreso il treno per l’aereoporto. Il volo è partito alle 22.10 da Berlino ed è atterrato dopo circa un ora e mezza a Bergamo. È stata una bellissima giornata e sicuramente rifaremo una gita di un giorno in una capitale europea; Berlino è l’ideale per un esperienza di questo tipo perché i monumenti sono piuttosto vicini tra loro e perché la città è organizzata alla perfezione!

Dettagli del Viaggio

  • Durata: 12 ore
  • Periodo: Maggio 2009
  • Compagnia Aerea: Ryanair
Annunci