Ho volato per la prima volta a 12 anni e da allora non mi sono mai fermata. Oggi di anni ne ho 29 e ho preso 118 voli, visitato 41 nazioni e fatto il bagno in 3 Oceani (l’Artico mi manca, ma forse non ci tengo poi così tanto!).

Viaggiare è una passione che si è insinuata dentro di me in modo prepotente e che mi ha cambiata profondamente. Penso che in fondo la differenza tra turisti e viaggiatori sia proprio questa: quanto sappiamo farci plasmare dal viaggio e dal luogo che visitiamo. Senza l’apertura mentale e la curiosità si resta turisti mentre con la voglia di scoprire ci si trasforma in viaggiatori.

Del viaggio amo tutto, anche gli imprevisti. Se l’aereo è in ritardo, se il mare è mosso, se la macchina non parte.. ve bene, pazienza, tutto si sistema.. quello che conta è andare! Dentro un aereo a 13 mila metri di altezza sto benissimo, anche per 10 o 12 ore. Mi piace disconnettermi dal mondo, sognare la mia destinazione, guardare film, leggere libri; e mi “accontento” anche del ritorno, della malinconia che mi porto a casa, della voglia di mangiare un piatto di pasta al pomodoro.

Finché avrò soldi, tempo e forza viaggerò, all’eterna ricerca del mio posto nel mondo.

Questo blog nasce così, un po’ per caso e un po’ per gioco, con la sola voglia di raccontare esperienze di viaggio e di dare consigli utili a chi ne chiederà.

Annunci